Lunga vita alle Sublimask!

mascherina Sublimask

Lunga vita alle Sublimask!

MANUTENZIONE

D’Ancona, membro del Gruppo del Dipartimento Malattie Infettive (DMI) dell’Istituto Superiore di Sanità, afferma:

Le mascherine lavabili vanno usate una volta sola e poi messe subito in lavatrice, senza poggiarle sui mobili.
Quelle monouso vanno gettate nella raccolta indifferenziata subito dopo l’utilizzo.
In entrambi i casi vanno toccate solo sugli elastici, lavandosi prima e dopo le mani.
Attenzione infine a non gettarle a terra, il rischio infettivo è minimo ma l’impatto sull’ambiente è alto».

Grazie alla lunga durata, le nostre mascherine Sublimask diminuiscono considerevolmente lo smaltimento dei rifiuti sanitari speciali salvaguardando l’ambiente.
Inoltre, sono realizzate in polyester che è un materiale riciclabile.

La protezione delle nostre mascherine è garantita fino a 30 lavaggi a 60°C.

Ecco alcune indicazioni in merito alla manutenzione della mascherina Sublimask:

  • puoi effettuare il lavaggio a umido al massimo alla temperatura indicata (60°);
  • la puoi stirare con il ferro
  • puoi asciugare la tua Sublimask con l’asciugatura a caldo a tamburo a temperatura moderata;
  • se preferisci lavala a secco – solo con percloroetilene e non trielina;
  • Attenzione NON va effettuato il candeggio;

NOTA: devi lavare la mascherina prima dell’uso poiché non è sterilizzata.

ISTRUZIONI D’USO

  1. Orienta lo schermo protettivo in modo corretto: assicurati che lo strato colorato sia sul lato esterno;
  2. Appoggia la mascherina sul volto e porta dietro alle orecchie gli elastici cuciti sui bordi laterali;
  3. Sistema il tessuto protettivo allargandolo in modo che copra naso e bocca: aiutati con il ferretto cucito nella parte superiore.

 

Dove acquisto la mascherina Sublimask?

Puoi acquistare le nostre mascherine filtranti Sublimask sul sito 2art.it

I nostri dispositivi per la sicurezza – incentivo fiscale del 50%

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]